XCC

Hybrid Working, well-being e balance perfetto

Hybrid Working, well-being e balance perfetto

La pandemia è stata uno spartiacque per lavoratori e aziende di tutto il mondo. Il lavoro ibrido unisce la parte migliore del lavoro da remoto con i vantaggi di quello in presenza: XCC – eXperience Cloud Consulting promuove sia una politica di full smart working che hybrid working per 

XCC – eXperience Cloud Consulting promuove e applica una politica full smart working e hybrid working per tutti i suoi professionisti certificati Salesforce. I dipendenti hanno la possibilità di scegliere quale formula adottare, in base alle proprie esigenze e progetti in corso.  

È l’anno del lavoro ibrido 

Secondo l’edizione 2022 dell’Hybrid Ways of Working Global Report di Jabra il lavoratore libero di scegliere da dove svolgere la propria attività lavorativa è più soddisfatto e raggiunge livelli più alti di produttività, ma solo uno su cinque è realmente in grado di farlo. E anche se il 63% di essi preferisce il lavoro ibrido, solo il 45% riesce raggiungere il sospirato work-life balance. Sono stati intervistati oltre 2.800 professionisti in sei paesi del mondo, il rapporto analizza gli umori e le motivazioni dei dipendenti sul tema hybrid working che sta ridisegnando gli spazi post-pandemia e guidando i datori a ripensare ai loro modelli di lavoro. Quindi questo è l’anno del lavoro ibrido, ogni lavoratore ha possibilità di scegliere da dove lavorare, se in remoto o in presenza.  

L’elemento essenziale per questa politica sarà l’autonomia, per migliorare la soddisfazione e l’impegno dei dipendenti sul luogo di lavoro e perché rappresenta la chiave per stabilizzare i pilastri fondamentali della cultura organizzativa e del successo dell’azienda. Il lavoro ibrido è scelto da oltre la metà dei professionisti, più del doppio di quelli che scelgono di lavorare completamente a distanza e più del triplo di quelli che scelgono di lavorare esclusivamente in ufficio. Non è solo matematica.  

L’ufficio ha una nuova forma 

Secondo Forbes quando i membri del Team e i manager hanno maggiore flessibilità e quindi autonomia, la produttività e il benessere aumentano mentre il burnout diminuisce. <<Le persone non torneranno a lavorare come hanno fatto in passato – afferma Kristin Kelley, chief marketing officer di CareerBuilder-. La flessibilità è la nuova norma e aspettativa dei dipendenti: vedremo questa tendenza continuare nei prossimi mesi>>. Oggi la flessibilità sul posto di lavoro è tra i primi tre fattori che i lavoratori prendono in considerazione per rimanere in azienda o per accettare una nuova posizione lavorativa.  

Di conseguenza, il lavoro flessibile aiuta ad attrarre i migliori talenti, ma rende anche i dipendenti più produttivi. Nel sondaggio Gartner 2021 sull’esperienza dei lavoratori digitali, il 43% degli intervistati ha affermato che l’orario di lavoro flessibile li ha aiutati a raggiungere una maggiore produttività così come il 30% che oggi ha ridotto il pendolarismo. I lavoratori trascorrono il loro tempo concentrati sui propri compiti e non vengono giudicati in base alla loro presenza fisica bensì agli obiettivi raggiunti. La formula è quindi: maggiore flessibilità = maggiore produttività. Una vittoria per tutti. 

Lavoro da qualsiasi luogo 

Parlavamo poco fa di attrarre giovani talenti: la Gen Z rappresenta una generazione non solo di nativi digitali, ma soprattutto di nativi ibridi e sono la più grande forza lavoro di oggi. In effetti, molti neolaureati hanno iniziato la loro carriera professionale durante la pandemia, quindi, il lavoro da remoto e ibrido è tutto ciò che conoscono.  

Come attrarre i migliori talenti?  

Fornendo, non solo, una soluzione ibrida o agile del lavoro (supportati da una tecnologia adeguata), ma garantendo il benessere psico-fisico dei dipendenti. XCC sta percorrendo due strade ben strutturate: la promozione della Salesforce Academy e la collaborazione con Fitprime.  

Salesforce Academy in Basilicata 

<<La nostra azienda punta a offrire le stesse possibilità e opportunità degli altri Paesi in Italia e vuole diventare un Polo digitale e faro tecnologico del Sud Italia. Grazie ai nostri istruttori certificati è semplice ottenere la propria certificazione nei diversi comparti Salesforce. La nostra iniziativa è rivolta a tutti i giovani Lucani, di età compresa tra i 18 e 29 anni non compiuti. Offre l’opportunità di poter conseguire competenze tecnico-professionali in materia CRM Salesforce, con il rilascio delle relative certificazioni. Rappresenta anche l’occasione perfetta per un immediato e successivo inserimento lavorativo presso la nostra sede potentina al termine del percorso. Ogni giovane talento, che rispetta i requisiti richiesti, potrà quindi candidarsi alla Salesforce Academy di XCC fino al 14 settembre >> afferma il nostro COO e Co-founder Giuseppe Catapano. Una volta concluso il percorso formativo dei 25 candidati selezionati, XCC ha in programma di assumere il 100% degli iscritti all’Academy. 

Le Salesforce Academy ripartono da Potenza ma l’azienda ha intenzione di espandersi a macchia d’olio in tutto il Sud Italia, vi consiglio di rimanere sempre aggiornati. 

Collaborazione XCC-Fitprime  

<<La politica full smart working e hybrid working permette a ogni giovane di decidere se lavorare e concentrarsi sulla propria carriera dal territorio di origine, da un paese straniero in cui ampliare i propri orizzonti o semplicemente dalla spiaggia, vista la stagione in corso. La nostra è una politica “working everywhere”, lavorare da ovunque si voglia>> queste le parole del Sales Director e Co-founder di XCC Daniele Di Martino.  

Insieme alla nostra HR Manager Eugenia Maria Messeri hanno deciso di far conciliare la soddisfazione e autonomia lavorativa con il benessere psico-fisico di ogni professionista XCC grazie alla collaborazione con Fitprime Biz, da molti definita come la Netflix del fitness ma in realtà è molto di più. La startup, nata nel 2016 dalla visione di 4 giovani studenti, permette di allenarsi in più di 2000 centri sportivi partner in tutta Italia, con un unico abbonamento privo di vincoli e decisamente dinamico. Ogni giorno si ha la possibilità di recarsi in una palestra o centro sportivo differente, testare i propri limiti e superarli, in alternativa seguire le lezioni comodamente da casa. L’offerta si completa con Fitprime Nutrition, il percorso di benessere completo, che si avvale della professionalità di biologi nutrizionista per costruire dei piani alimentari personalizzati e consultabili tramite mobile app. 

L’obiettivo di XCC è trovare il balance perfetto per ogni Consultant. Questa soluzione digitale è la naturale estensione della nostra politica ‘work everywhere’ con Fitprime Biz è diventata ‘workout everywhere. 

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp